Principale Altro iMovie Lezione uno: importazione di video e suoni
Altro

iMovie Lezione uno: importazione di video e suoni

NotiziaTabletS 31 agosto 2000 17:00 PDT

Benvenuto nel primo di una serie di articoli pratici su iMovie 2.0. iMovie sta creando un vero e proprio ronzio, a giudicare dalla parola per strada e dal nostro forum iMovie. L'arte del cinema non è mai stata così facile e accessibile a così tante persone. Chi sapeva che così tanti avevano voglia di fare film? Stagione delle pulci o no, ti aiuterò a grattare quel prurito nella mia prima puntata.

Sono stupito dalla fantastica varietà di materiale cinematografico a nostra disposizione. Abbiamo foto digitali e opere d'arte, videoteca d'archivio, filmati di papà, il filmato QuickTime che ti ha inviato ieri un amico e per non parlare di tutta la musica che potresti usare (purché sia ​​per divertimento e non per profitto, ovviamente) . iMovie non sarebbe potuto arrivare in un momento migliore.

Le possibilità sono infinite, ma iniziamo con i passaggi rudimentali per l'utilizzo di iMovie. Ti guiderò attraverso le basi dell'importazione di filmati dalla tua videocamera digitale in iMovie, ti guiderò attraverso le debolezze dell'importazione di QuickTime e file audio, oltre a mostrarti i passaggi per ottenere il tuo vecchio filmato su nastro VHS in iMovie. Alla fine di questa lezione, saprai come raccogliere quattro dei tanti tipi di risorse di iMovie.



Importazione di filmati digitali dalla videocamera digitale

CONSIGLIO: Se hai un treppiede, usalo durante l'importazione. Come spillatore di caffè, posso dire che avere la fotocamera sollevata e lontana dalla mia scrivania è una buona cosa!

1. Collega la tua videocamera digitale.

Collega la fotocamera a una presa di corrente. (Non consiglio di utilizzare la batteria durante l'importazione. Premeremo spesso il pulsante Riavvolgi e Avanti veloce, e questo può essere un enorme consumo per la vecchia batteria.)

Ora collega ciascuna estremità del tuo fidato cavo FireWire alla tua fotocamera e al tuo Mac. Accendi la videocamera e impostala sulla modalità VCR o VTR e siamo a posto.

2. Controlla le preferenze di importazione.

Esistono due modi per importare le clip. Puoi fare in modo che iMovie importi automaticamente ogni scena (questo metodo è facile e veloce, ma rinunci al controllo su dove inizia e finisce ogni clip), oppure puoi importare ogni clip manualmente, selezionando e scegliendo le scene mentre riproduci il video mentre importazione. Invece di terminare un clip con iMovie quando rileva un'interruzione di scena, l'importazione manuale ti consente di decidere dove finisce il clip. Per questo esercizio, ti daremo il controllo delle interruzioni di scena.

Dal menu Modifica di iMovie, scegli Preferenze.

Deseleziona la casella di controllo per avviare automaticamente una nuova clip a ogni interruzione di scena. Fare clic sull'opzione per fare in modo che le clip importate vadano nello scaffale come mostrato e descritto di seguito. Non preoccuparti per l'impostazione Still Clips. Fare clic su OK.

3. Importa il tuo video digitale.

Usa l'interruttore blu per passare dalla modalità Modifica alla modalità Fotocamera facendo scorrere il fumetto verso sinistra. L'interruttore della modalità si trova sotto la finestra Monitor ea sinistra dei controlli di riproduzione.

Una volta che sei in modalità fotocamera, vedrai una schermata blu e un messaggio che conferma che la fotocamera è pronta per esportare video.

come aggiungere canali a Apple TV

I controlli di riproduzione funzionano in modo molto simile a quelli del videoregistratore o del lettore CD. Da sinistra a destra, sono Rewind, Pause, Play, Stop e Fast Forward. Rivedi il tuo filmato per trovare scene degne utilizzando i controlli di riproduzione. Fare clic su Riproduci e quindi su Riavvolgi per spostare il nastro a circa tre secondi prima della scena che desideri importare. Ora fai clic sul pulsante Importa. Premi la barra spaziatrice o fai clic sul pulsante Interrompi per interrompere l'importazione.

CONSIGLIO: Importa un paio di secondi in più prima e dopo le scene che desideri in modo da avere alcuni fotogrammi extra o margini di cucitura, in modo da poter successivamente fondere la clip nel resto del filmato.

Ogni clip viene salvata nello scaffale clip, mostrato sopra. Clip Shelf è una finestra scorrevole in cui memorizzi i tuoi clip video prima di inserirli nel tuo film. Nell'angolo in alto a sinistra della casella quadrata che rappresenta ogni clip, iMovie fornisce la lunghezza della clip in secondi e fotogrammi. Sotto l'immagine, troverai un nome di clip generico.

4. Rinominare le clip.

Puoi dare alle tue clip nomi più descrittivi per renderle più facili da identificare. A volte, essere in grado di vedere solo il primo fotogramma non è sufficiente per ricordarti cosa succede nella clip. Puoi cambiare il nome ora nello scaffale clip o in un secondo momento, dopo aver trascinato le clip nel visualizzatore clip, semplicemente facendo clic sul nome della clip.

Fare doppio clic su qualsiasi clip e accedere ai controlli Nome clip, Nome file multimediale, Dimensioni e Durata dissolvenza audio. Puoi cambiare il nome della clip qui. Puoi anche trovare il nome della clip sul tuo disco rigido, una cosa utile da sapere se vuoi copiare quella clip in un altro progetto in un secondo momento.

Importazione di filmati VHS

Puoi importare filmati da nastri VHS in iMovie se la tua videocamera digitale ha una porta di ingresso analogico e hai il cavo corretto. Se la tua fotocamera ha un ingresso analogico, dovrebbe venire con il cavo composito RCA mostrato in queste immagini.

1. Collega la tua videocamera digitale al videoregistratore.

Il minijack della mia fotocamera ha questo aspetto. La tua fotocamera potrebbe avere un connettore diverso.

Ma l'altra estremità del cavo avrà sempre jack video divisi come questo.

Collega il cavo alla porta Analog In della tua videocamera digitale. Qui, è quello giallo etichettato A/V IN/OUT.

come ripristinare le impostazioni di fabbrica del macbook pro 2018

Collegare l'altra estremità alle prese Video Out sulla parte anteriore o posteriore del videoregistratore.

Le prese corrette sono etichettate qui LINE OUT.

2. Registra da VHS in formato video digitale.

Inserisci una videocassetta digitale vuota e imposta la videocamera in modalità VCR o VTR.

Inserisci il nastro VHS nel videoregistratore e premi Riproduci.

Premi il pulsante Registra sulla videocamera per avviare la registrazione.

(Sulla mia Canon Elura, ho anche dovuto premere Riproduci sul lato della fotocamera per uscire dalla modalità Pausa.)

3. Importa i video convertiti in iMovie.

Quando hai finito, importa il tuo filmato su iMovie come faresti da qualsiasi altro nastro video digitale (vedi le istruzioni sopra).

Importazione di suoni e colonne sonore

Cos'è un film senza una canzone? Amo dare vita alle mie canzoni preferite rendendole parte dei miei film. Puoi importare file MP3, ma ho scoperto che ho meno problemi di qualità del suono se li converto prima dal formato MP3 al formato AIFF in QuickTime Pro.

1. Converti file audio in AIFF.

iMovie ti consente di importare qualsiasi musica purché i tuoi file audio siano in formato MP3 o siano stati convertiti in vero formato AIFF. L'icona del file deve dire .aif affinché iMovie lo importi. Per scoprirlo con certezza, seleziona il file e ottieni informazioni premendo il tasto comando più I o selezionando Ottieni informazioni dal menu File nel Finder. Se il tuo file audio è in un formato diverso da MP3 o AIFF, avrai bisogno di QuickTime Pro per convertirlo. (Vedi Creare file AIFF utilizzando QuickTime Pro. )

2. Importa file AIFF in iMovie.

Dopo aver convertito tutti i tuoi file audio in AIFF, avvia iMovie e apri il progetto corrente. Fai clic su File, scegli Apri progetto e apri il filmato a cui desideri aggiungere il file audio. Dovresti vedere il seguente messaggio.

Scegli Lascia stare i file.

Scegli Importa file dal menu File. Seleziona il file AIFF che desideri importare. Verrà aggiunto a una traccia audio nel visualizzatore Timeline.

3. Controllare i file audio.

Fare clic sull'icona dell'orologio a sinistra del visualizzatore Timeline per vedere il file audio dopo che è stato importato. Premi la barra spaziatrice per riprodurlo.

Importazione di filmati QuickTime

L'unico formato QuickTime che iMovie comprende è DV Stream. Puoi utilizzare QuickTime Pro per esportare file MOV QuickTime in formato DV Stream (.dv). Tieni presente che il tuo film perderà qualità a causa della conversione.

Dal menu File di QuickTime Pro, scegli Apri filmato.

Seleziona il file del filmato che desideri convertire in DV Stream e fai clic su Apri. Una volta caricato il filmato, scegli Esporta dal menu File.

come rendere il tuo ios 14 estetico

Passa alla cartella Media di iMovie a cui desideri aggiungere il film convertito.

Dal menu a comparsa Esporta, seleziona Film in streaming DV e usa le impostazioni predefinite.

Fare clic su Salva.

Ora apri iMovie e il film a cui desideri aggiungere il video. Dovresti vedere il seguente messaggio.

Fare clic su OK e il file .dv verrà salvato sullo scaffale clip.

Resta sintonizzato per le cose divertenti

Una volta che hai ottenuto la maggior parte del video e dell'audio che desideri importare correttamente in iMovie, sei pronto per fare le cose davvero divertenti. La modifica del filmato può essere la parte più creativa del processo. È qui che puoi prendere il controllo della storia e farla prendere vita per i tuoi spettatori. Imparerai di più su questo passaggio nella nostra prossima lezione di iMovie, Adventures in Editing.

Jill Baird è una scrittrice indipendente. Ha co-scritto Il mio iMac , pubblicato da IDG Books. Nelle vite precedenti è stata ingegnere Web QA e redattore tecnico per Intuit.