Principale Software Come creare barre degli strumenti personalizzate per Microsoft Word 2011
Software

Come creare barre degli strumenti personalizzate per Microsoft Word 2011

DiKirk McElhearn,Collaboratore, 23 mar 2011 23:00 PDT

Se lavori con Microsoft Word 2011, potresti trovare le barre degli strumenti del programma e la barra multifunzione modi pratici per accedere alle funzioni che usi spesso, come la formattazione, l'allineamento e l'evidenziazione. Ma le barre degli strumenti e la barra multifunzione sono impilate nella parte superiore delle finestre del programma, riducendo lo spazio verticale. Con i monitor widescreen di oggi, ha senso avere barre degli strumenti a lato della finestra principale, così puoi vedere più testo mentre lavori. Può anche essere utile che le barre degli strumenti contengano i comandi che veramente use, alcuni dei quali potrebbero essere profondamente sepolti nei menu. Ecco come personalizzare le barre degli strumenti di Word 2011 per adattarle al tuo modo di lavorare.

Passaggio 1: mostra e nascondi le barre degli strumenti

Rivela le barre degli strumenti

Usa il menu Visualizza per nascondere o mostrare le barre degli strumenti.

Per cominciare, è una buona idea mostrare le barre degli strumenti di base in modo da poter accedere ai loro pulsanti quando crei la tua barra degli strumenti. Per fare ciò, scegli Visualizza -> Barre degli strumenti e seleziona Standard e Formattazione, se non sono già selezionati. Questo aggiungerà quelle barre degli strumenti nella parte superiore della finestra, sotto la barra del titolo e sopra la barra multifunzione. Non preoccuparti; potrai nasconderli in seguito.



come inviare video di alta qualità da iPhone ad Android

Passaggio 2: crea una nuova barra degli strumenti

La finestra Personalizza barre degli strumenti e menu

La finestra Personalizza barre degli strumenti e menu ti consente di creare nuove barre degli strumenti.

Scegli Visualizza -> Barre degli strumenti -> Personalizza barre degli strumenti e menu. Viene visualizzata una finestra che consente di creare nuove barre degli strumenti e gestire le barre degli strumenti esistenti. Fare clic su Nuovo, quindi immettere un nome per la barra degli strumenti. (Non fare ancora clic su OK. Vuoi che questa finestra rimanga sullo schermo.) Vedrai apparire sullo schermo una piccola barra degli strumenti con un solo pulsante.

Passaggio 3: aggiungi pulsanti alla tua nuova barra degli strumenti

Aggiungi pulsanti

Con la finestra Personalizza barre degli strumenti e menu aperta, trascina un comando da una barra degli strumenti standard (o dalla finestra stessa) sulla barra degli strumenti personalizzata.

Con la finestra Personalizza barre degli strumenti e menu aperta, puoi facilmente aggiungere comandi alla tua nuova barra degli strumenti. Un modo è trascinarli dalle barre degli strumenti Standard o Formattazione. Per copiare i pulsanti da una di queste barre degli strumenti (che hai reso visibile nel passaggio 1), tieni premuto il tasto Opzione, fai clic su un pulsante e trascinalo sulla nuova barra degli strumenti. Questo posiziona una copia del pulsante sulla barra degli strumenti, se trascini privo di tenendo premuto il tasto Opzione, il pulsante viene spostato nella nuova barra degli strumenti e non apparirà più sulla barra degli strumenti originale. Aggiungi tutti i pulsanti che desideri alla barra degli strumenti: potresti voler aggiungere pulsanti per stili, caratteri, dimensione del carattere, formattazione in grassetto o corsivo, allineamento dei paragrafi e così via.

Per aggiungere comandi che non appaiono su queste barre degli strumenti, vai alla finestra Personalizza barre degli strumenti e menu e fai clic sulla scheda Comandi. Scegli una categoria nella colonna di sinistra (alcuni di questi sono nomi di menu), quindi trascina i comandi dalla colonna di destra alla barra degli strumenti. Non dovrai tenere premuto il tasto Opzione per farlo. Questo è un buon modo per rivelare strumenti di unione dei dati, aggiungere pulsanti per macro personalizzate o accedere a qualsiasi comando che usi frequentemente che potrebbe essere profondamente sepolto nei menu.

Passaggio 4: riorganizzare i pulsanti

Riorganizzare i pulsanti

Trascina i pulsanti sulla barra degli strumenti per riorganizzarli (in alto). Per allargare un campo di testo, fai clic sul suo bordo destro e quindi trascina (in basso).

Se trascini molti pulsanti sulla tua nuova barra degli strumenti, volenti o nolenti, ti consigliamo di ripulire la barra degli strumenti e organizzare i pulsanti in modo che funzioni simili siano una accanto all'altra. Potresti anche voler cambiare la larghezza di alcuni pulsanti; puoi farlo solo per quelli con campi di immissione di testo, come il menu Stile o Carattere.

come riprodurre blu ray su mac

Per spostare i pulsanti sulla barra degli strumenti, fai clic su uno e trascinalo dove vuoi. Per i pulsanti con campi di immissione di testo, posiziona il cursore sull'estremità destra del pulsante, quindi trascina; questo aumenterà o diminuirà la dimensione. Per un pulsante come il menu dei caratteri, probabilmente vorrai un po' più di spazio rispetto alla dimensione predefinita; per il menu della dimensione del carattere o il menu Zoom, generalmente è necessaria una larghezza inferiore.

Passaggio 5: modifica la forma della barra degli strumenti

La tua barra degli strumenti può assumere molte forme. Scegli quello che si adatta al tuo display e alle tue abitudini di lavoro.

Per ora, hai una barra degli strumenti lunga e alta un pulsante, che è esattamente ciò che vuoi evitare se vuoi risparmiare spazio verticale. Puoi modificare la forma della barra degli strumenti, rendendola più stretta e più alta, in modo che si adatti meglio al lato della finestra del documento. Fai clic sul piccolo triangolo di ridimensionamento in basso a destra nella barra degli strumenti e trascinalo a sinistra. Mentre lo fai, vedrai la barra degli strumenti cambiare forma. Più lo trascini, più si restringe; e i tuoi pulsanti si impileranno verticalmente dandoti una barra degli strumenti più pratica.

Nota: ora che hai cambiato la forma della barra degli strumenti, potresti voler spostare altri pulsanti. Ad esempio, se hai aggiunto pulsanti per grassetto e corsivo, potresti volerli sulla stessa riga. La tua barra degli strumenti sarà più facile da usare se i tuoi pulsanti sono raggruppati in modo logico.

Passaggio 6: salva la barra degli strumenti

Assicurati di poter accedere alla tua barra degli strumenti in qualsiasi documento salvandolo nel modello Normal.

Quando sei soddisfatto della tua barra degli strumenti, torna alla finestra Personalizza barre degli strumenti e menu. Nell'angolo in basso a sinistra della finestra, vedrai il menu a comparsa Salva in. Verificare che sia impostato su Normal.dotm o Normal.dotx file. Ciò garantisce che la barra degli strumenti venga salvata in modo che tu possa accedervi in ​​qualsiasi documento anziché solo nel presente documento.

Fare clic su OK e la finestra si chiuderà. Ora puoi spostare la barra degli strumenti a destra oa sinistra del documento e tornare al menu Visualizza -> Barre degli strumenti e nascondere le barre degli strumenti Standard e Formattazione. Puoi anche nascondere la barra multifunzione se lo desideri dal menu Visualizza.

Crea tutte le barre degli strumenti personalizzate che desideri e puoi mostrarle o nasconderle dal menu Visualizza -> Barre degli strumenti secondo necessità. Sebbene l'installazione possa richiedere un po' di tempo, puoi risparmiare molto tempo raggruppando i comandi che usi di più per un accesso rapido e puoi risparmiare spazio mettendo tutte le barre degli strumenti a lato della finestra, in modo da poter vedere più testo il più possibile mentre lavori.

Il contributore senior Kirk McElhearn scrive di più che semplici Mac sul suo blog Kirkville . Cinguettio: @mcelhearn L'ultimo libro di Kirk è Prendi il controllo di iTunes 10: le domande frequenti .